Film Torrent HD in Download

1987 grido di libertà – cry freedom

  • Informazioni
  • Trailer Youtube
1987 grido di libertà – cry freedom online

Voto IMDB 7.5/10 - 9088 voti

Titolo Originale Cry Freedom

Durata 157 min

Anno 1987

Uscita 6 Nov 1987

Paese UK

Lingua English

Qualità DvdRip

Direttore Richard Attenborough

Scrittore Donald Woods (books), John Briley (screenplay)

Premi Nominated for 3 Oscars. Another 5 wins & 11 nominations.

Genere Drammatico,Film

Trama di 1987 grido di libertà – cry freedom Blu-RAY

Fin dal 1948 comincia ad attuarsi in Sud Africa la politica oppressiva nota come “apartheid”. Gli Afrikaner (i discendenti di quei coloni olandesi – i Boeri – che nel XIX secolo avevano praticamente costruito il Paese) segregano in veri e propri ghetti i negri, precludendo brutalmente ogni possibilità di pluralismo e di collaborazione. Per i coraggiosi che difendono i propri diritti civili, vi sono le irruzioni della polizia, le torture e l’esilio. Biko, un giovane medico, è l’uomo carismatico dei negri sudafricani, fondatore del Movimento di coscienza nero. Anche lui, dopo arresti e interrogatori vari, è stato messo al bando entro le poche miglia quadrate del Distretto in cui vive con la moglie e due figli in tenera età. È questo personaggio, predicatore della non violenza e della integrazione razziale, che interessa a Donald Woods, proprietario e direttore di un giornale progressista. Woods (che è un “liberal”), da principio un po’ scettico circa l’azione di Biko, lo incontra di nascosto una prima volta e poco a poco la stima reciproca ed una salda amicizia lega i due. Woods fa del suo giornale il portavoce delle giuste richieste dei negri: quando Biko verrà arrestato e torturato per poi morire in prigione (settembre 1977), Woods, coscientemente espostosi al peggio, correrà seri rischi. La sua famiglia – la moglie Wendy e i cinque figli – viene insultata e disturbata. A Woods, a sua volta bandito ed esiliato con i suoi familiari in una residenza lontana dalla città in cui lavora, non resta che una sofferta decisione: fuggire in Inghilterra e là pubblicare due libri su Biko e il suo programma politico, per mantenerne vivo ed attuale il messaggio. L’uscire dal Sud Africa sarà, tuttavia, un’autentica avventura. Grazie ai tanti amici neri, a passaporti falsi, e all’abito talare procuratogli, Donald Woods riesce a passare in Leshoto da dove, raggiunto in macchina dalla sua famiglia, partirà poi in aereo per Londra, e qui potrà pubblicare il manoscritto sulla vita dell’amico sudafricano, morto per i suoi ideali di progresso e di pace.FONTE-->